STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
La fortunaLa migliore amica di mia madremio nipoteIL PIEDINO DI ELISAgochiamo alla puttanaMio nipote si chiava mia moglie (2)Io, il mio migliore amico e le nostre mogli inaspettatamente troie. TERZA PARTEIo e mia suocera Parte 3
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

HO SKOPATO IL MARITO DI MIA SORELLA
CIAO MI KIAMO LUISA SONO UNA DONNA SPOSATA CON TRE FIGLI,HO 47 ANNI INSEGNO ALLE SCUOLE ELEMENTARI. SONO SEMPRE STATA UNA DONNA MOLTO PUDICA CATTOLICA FRECUENTATRICE DI CHIESA E UNICO UOMO CON CUI ERO STATA E' MIO MARITO,HO UNA SORELLA DI 38 ANNI SPOSATA CON UN BELLISSIMO 42 ENNE CHE HO SEMPRE VOLUTO UN MONDO DI BENE E ANKE LUI A ME NE VUOLE TANTO MI HA SEMPRE CONSIGLIATA IN TUTTO NEL VESTIRMI NEL ARREDARE CASA E CUANTALTRO XXE' SIA IO KE MIO MARITO SIAM ABBASTANZA KIUSI E TIMIDI,IO E MIA SORELLA VIVIAMO NELLA STESSA PALAZZINA DOVE AL PRIMO PIANO ABITA NS.MADRE AL SECONDO IO E AL TERZO MIA SORELLA,D'ESTATE CI ALTERNIMO PER LE VACANZE PER NON LASCIAR SOLA NS.MADRE,A LUGLIO VADO IO E AD AGOSTO LEI,I MIEI FIGLI ESSENDO MOLTO LEGATI A MIA SORELLA E AL MARITO AD AGOSTO RIVANNO IN VACANZA CON LORO,LO SCORSO ANNO MIA SORELLA EBBE SOLO UNA SETTIMANA DI FERIE E MI PROPOSE DI FAR COMPAGNIA AL MARITO LA SETTIMANA KE LEI DOVEVA LAVORARE VISTO CHE CON LUI CERANO ANKE I MIEI FIGLI E IN PARTICOLARE LA PICCOLINA DI SOLO 5 ANNI QUINDI PER LUI NON SAREBBE STATO POSSIBILE ACCUTIRLA,SICCOME LORO FAN VACANZA COL CAMPER MIA SORELLA MI DISSE DOVE' IL PROBLEMA KE DOVETE DORMIRE INSIEME?SIA MIO MARITO KE MIA SORELLA NON AVENDO NESSUN DUBBIO SULLA MIA PUDICITA'NON SI PONEVANO MINIMAMENTE ALCUN PROBLEMA,MENTRE ERO PROPRIO IO AD ESSER UN TANTINO TITUBBANTE PER IL MIO CARATTERE TIMIDO,E PERCKE'DA QUALKE ANNO NOTAVO MIO COGNATO GUARDARMI IN MODO DIVERSO PIù MALIZIOSO QUANDO PORTO LA GONNA MI SBIRCIA TRA LE GAMBE TENTANDO DI NON FARSENE ACCORGERE E ANKE QUANDO CAPITAVA GIù DA ME KE ERO IN INTIMO IL QUALE MI SON SEMPRE SPOGLIATA SENZA PROBLEMI MI GUARDAVA IN MODO DIVERSO.CMQ ARRIVATI AL VILLAGGIO DOPO LA PRIMA NOTTE INSONNE A DORMIR CON MIO COGNATO A FIANCO INIZIAI A RILASSARMI,E NOTAVO MIO COGNATO MOLTO ACCESO NEI MIEI CONFRONTI LA SERA DOPO LA DOCCIA MENTRE IN CAMPER MI VESTIVO MI KIESE SE VOLEVO FARMI SPALMARE DOPO SOLE GLI DISSI SI E ME LO SPALMAVA CON UNA DOLCEZZA E SENSUALITA' IMMENSA PASSANDOMI LE MANI TRA GLI INGUINI,IO ACCOSTAVO LE GAMBE DICENDIGLI DOVE ARRIVI CO STE MANI?LUI IN SILENZIO MA CON OCCHI DI FUOCO CON VOCE BASSISSIMA SUSSURRAVA SCUSA.LA SERA DOPO CHE I MIEI FIGLI MASCHI PIU'GRANDI CI SALUTARONO E ANDARONO A DORMIRE IN TENDA MI DISSE METTIAMO LA PICCOLA A LETTO CI CORICHIAMO ANKE NOI?DOPO UNA 30 INA DI MIN KE ERAVAM A LETTO SENTIVO LUI DIETRO DI ME KE GLI DAVO LE SPALLE MUOVERSI TANTO QUANDO MI KIAMO'SOTTOVOCIE E MI GIRAI ERA NUDO RIMASI SENZA PAROLE CON LA LINGUA IN GOLA MA QUEL KE MI SCONVOLSSE DI PIù Fù GUARDARE IL SUO ENORME CAZZO SPAVENTOSO,MI RIPRESI UN ATTIMO E GLI DISSI KE FAI XKE' SEI NUDO LUI SENZA PARLARE SALI'SU DI ME DICENDOMI KE FA'SE IO E TE CI FACCIAMO UNA SKOPATA DOVE' LORRORE?E'DA QUALKE ANNO KE PROVO PER TE UNA FORTE ATTRAZZIONE IO GLI RISPOSI LO NOTATO MA NON POSSIMO SPOSTATI MENTRE GLE LO DICEVO SENTIVO QUELL'ENORMITA'SUL MIO PUBE ERA UNA SENZAZIONE BELLISSIMA ERO COMBATTUTA INIZIAI A BAGNARE E PENSARE KE ERA IL MARITO DI MIA SORELLA LO SPOSTAI E LUI SI BALZO'SI KINO TRA LE MIE GAMBE SPOSTANDOMI GLI SLIP INIZIò A LECCARMI LA FICA TENTAVO DI RESPINGERLO MA CON FORZA LUI CONTINUAVA LECCARE,MI LASCIAI ANDARE UN ATTIMO ABBANDINANDOMI AL PIACERE GLI TIRAVO I CAPELLI DAL GODIMENTO E DOPO QUALKE MIN SI MISE SU DI ME APRENDO LE MIE GAMBE CON LE SUE,STAI COLANDO MI SUSSURRO'E DOPO UN ATTIMO MO PENETR0'VOLEVO URLARE DAL DOLORE E DAL PIACERE INIZIAI A SUSSURARGLI NEL'ORECCHIO MIO DIO MI STAI SCUARCIANDO SENTO COME STESSI PERDENDO LA VERGINITA'UNA SECONDA VOLTA DAI CONTINUA NON TI FERMARE,MI SKOPO' A PECORA DA DIETRO IMPIDI E CUANDO MI SEDETTI SU DI LUI MI SENTIVO IL CAZZO NELLO STOMACO TANTO ERA ENORME E PULSAVA NON RICORDO QUANTE VOLTE RAGGIUNSI L'ORGASMO E ANKE QUANDO LUI SI SFILO' E MI RICOPRI'DELLA SUA SBORRA CONTINUAVO A VENIRE.CIN ADDORMENTAMMO NUDI ABBRACCIATI.IL GIORNO DOPO LO GUARDAVO INTIMORITA SENZA PARLARE MI SENTIVO IN COLPA SPECIE QUANDO MIA SORELLA MI TEL.PER KIEDERMI COME ANDAVA E IO LE DICEVO TUTTO BENE INTANTO MI ERO SCOPATA IL MARITO.LA SERA LUI SI MISEV A DORMIRE SENZA DIR NE FARE NULLA COSI IO DOPO UN PO'GLI DISSI MI HAI TRATTATA DA PUTTANA MI HAI SCOPATA IERI E ORA NON PARLI NON DICI NIENTE IO STO'MALA MI SENTO IN COLPA LUI MI ABBRACCIò E MI ALZO'LA VESTAGLIA ACCORGENDOSI KE SOTTO ERO NUDA MI DISSE PERKE'SEI NUDA TI E' PIACIUTO VUOI RISCOPARMI SI LO VOGLIO ANCORA E'STATO BELLISSIMO MI KINAI INIZIANDO A SPOMPINARLO LUI MI SUSSURRAVA SEI STUPENDA HAI UNA FICA DI FUOCO DAMMELO DAMMELO INIZIA A DIRGLI LO VOGLIO DENTRO E'ENORME BEATA MIA SORELLA KE GODE DEL TUO FANTASTICO CAZ.MIO MARITO NON CE'LA NEANKE LA META'DEL TUO.NEI 4 GIORNI SEGUENTI SCOPAMMO COME MATTI PERSINO MENTE ERO AL TEL.CON MIO MARITO AVEVO IL CAZ.DI MIO COGNATO DENTRO.DA ALLORA SCOPRI UNJ ALTRO TIPO DI GODIMENTO KIEDO PERDONO A DIO TUTTIGIORNI MA NON RIESCO A NON SCOPARE MIO COGNATO NON POSSO PIù FARE ALMENO DI LUI APPENA SIAM SOLI SCOPIAMO DA PER TUTTO CASA SUA MIA NEL GARAGE E QUANDO NON POSSIM CI DIAMO APPUNTAMENTO IN ALBERGO.SPERO DI CONTINUARE A SCOPARMELO PER TUTTA LA VITA PERKE'ORMAI NON POSSO PIù FARE ALMENO DI CUEL SUO PALO E INVIDIO TANTO LA MIA AMATA SORELLINA.INOLTRE SON ANCORA PIùCONTENTA PERKE'SON RIUSCITA A CONFIDARMI CON UNA MIA COLLEGA MA SENZA DIRGLI KE E'MIO COGNATO MA UN UOMO DI ALTRA CITTA'E LEI MI HA CONSIGLIATO QUESTO SITO PER POTER SFOGARE E RACCONTARE LA MIA STORIA.CIAO.VI TERRO'AGGIORNATI SUL FUTURO DELLE MIE PROSSIME SCOPATE COL MIO COGNATINO.BUONE SCOPATE A TUTTI.
LUISA

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 168): 6.19 Commenti (26)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10