STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Scoprire la troiaggine di mia moglie-Inaspettatamente insiemeZIA AL MARELa cinesinaLa mia giovane ragazzail desiderio di erikaLA DONNA DEL MISTEROPompino al telefonoIncontro Inaspettato [9].
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Mia mamma una puttana - Capitolo 1
Scritta da: Desert_Eagle (1)

Salve a tutti, mi chiamo Christian e ho 21 anni. Sono qui per raccontarvi una delle tante esperienze da me vissute "indirettamente" che ha come protagonista mia madre.Ogni evento nerrato corrisponde alla verità, non ingigantirò gli avvenimenti ne inventerò nulla.
Cominciamo dal principio.
Mia madre si chiama Teresa, ha 48 anni, e puo essere considerata una bella donna; alta all'incirca 1,60, occhi nocciola e capelli castani corti mossi, una 4a abbondante di tette e un bel culo rotondo.Non ha mai mostrato in mia presenza una sessualità spinta, anche se spesso è capitato che scherzasse sul suo fisico, ma sempre senza malizia.Mai l'ho vista vestita in modo particolarmente provocante ne ha mai avuto atteggiamenti strani.

Un pomeriggio di fine maggio di quattro anni fa attendevo quattro amici a casa, cosi avvertii mia madre che avremmo avuto visite.Me ne stavo seduto sul divano in attesa che i miei amici arrivassero quando un sms sul cellulare mi "costrinse" ad uscire per un impegno improvviso.Dissi a mia madre di dire ai miei amici non appena fossero arrivati che ero uscito e che non era il caso di aspettarmi perche non sapevo quanto sarei stato fuori, ed uscii.Non ero ancora patentato quindi mi toccava a piedi, in realtà impiegai solo 15 minuti a sbrigare l'impegno e tornai a casa.Passando davanti all'ingresso del soggiorno con la porta a vetri notai mia madre in cucina in accappatoio che cercava di prendere qualcosa in uno scaffale in alto, alzandosi sulle punte dei piedi lasciando cosi che l'accappatoio salisse e scoprisse leggermente il suo culo.La visione di quella scena provoco strane sensazioni, ma non me ne curai e entrai in casa, convinto che mia madre in cucina fosse sola.Entrai e sentii invece le voci dei miei amici, e mentre mi apprestavo ad arrivare in cucina, dall'angolo di visuale che avevo dal soggiorno vidi mia madre piegarsi a 90°, aprendo un cassetto in basso, scoprendo completamente il culo e parte della fica davanti ai miei amici.Entrai in cucina quasi correndo e mia madre notandomi assunse subito una posa meno provocatoria.Mi chiedevo se non si fosse accorta di essersi scoperta, anzi mi costringevo a pensare cio.Volsi lo sguardo ai miei amici seduti tutti e quattro sul divano, stavano quasi sbavando erano visibilmente eccitati.Comunque spiegò che si era andata a fare una doccia e siccome io non ero in casa aveva offerto loro qualcosa da bere.
Presi per buona quella spiegazione e uscii con i miei amici.
Nei giorni seguenti vedevo i miei amici comportarsi stranamente, confabulavano, parlavano a bassa voce e non ci volle molto a capire che fantasticavano su mia madre.Cosa anche abbastanza normale visto lo show che aveva loro offerto.Qualche giorno piu tardi invitai i miei amici a casa, dissi a mia madre che sarebbero arrivati a breve e poi le dissi che uscivo 5 minuti per comprare dei gelati al bar, mentre mi nascosi sotto il divano in attesa che i miei amici arrivassero.Appena arrivati, approfittando della confusione creata dai vari commenti, chiamai mia madre a casa dal cellulare dicendole che sarei stato fuori circa due ore per risolvere un problema a un'amica e quindi di mandare a casa i miei amici quando fossero arrivati.A quel punto volevo verificare se cio che era successo l'altro giorno era un caso o un artificio di mia madre.Lei li fece accomodare in cucina, era vestita normalmente, disse loro che per il caldo sarebbe andata a cambiarsi un attimo.Detto fatto, tornò in cucina con una canotta larga e slabbrata, senza reggiseno sotto e degli shorts.All'inizio tutto normale, parlavano del piu e del meno, ma sentivo i commenti a voce bassa dei miei amici "mamma che tette..." "è senza reggiseno!" "la mamma di christian secondo me è una gran puttana...".Ad un certo punto, facendo un movimento di scatto girandosi verso i miei amici una tetta fuoriuscì dalla canotta, non vidi la loro reazione, ma mia madre fece finta di non accorgersene.Restò a parlare con loro con la tetta scoperta fino a quando uno di loro le fece notare il fatto.Lei sorrise e disse "Oops!Scusate ragazzi!Non me ne ero accorta ah ah ah, vabbe dai, alla vostra età chissa quante ne avete viste gia vero?Anche meglio delle mie!" a questo punto i miei amici cominciarono a sprecarsi in complimenti verso le tette di mia madre, e lei, apprezzando facendo la finta tonta disse "ma davvero vi piacciono??" dicendo cio le scopri entrambe e fece avvicinare i miei amici "Toccatele ditemi che ne pensate" ovviamente non se lo fecero ripetere due volte e in men che non si dica 8 mani palpavano le tette di mia madre.Lei rideva e apprezzava le attenzioni rivoltele dai miei amici fino al momento in cui uno di loro si lasciò scappare ad alta voce la frase "Chissa come ci starebbe bene qui in mezzo il mio cazzo..." non si accorse di averlo detto ad alta voce poiche mia madre rispose "Proviamo?" e lui quasi svenne dall'imbarazzo; ma mia madre non perse tempo, si inginocchiò slaccio i pantaloni e abbasso i boxer a Marco, il cui cazzo balzò fuori urtando contro il viso di mia madre.Gli altri osservavano increduli ed eccitati.Mia mamma prese il suo cazzo e dopo aver fatto i complimenti per le dimensioni lo mise tra le sue tette.Al solo tentativo di scappellare il cazzo da parte di mia madre, Marco esplose ricoprendo di sborra le tette e il collo di mia mamma che gli disse "ahahah ti piaccio proprio tanto allora!" Poi rivolgendosi agli altri tre disse "E a voi faccio lo stesso effetto?" in men che non si dica loro tirarono fuori il cazzo e lo avvicinarono a lei "Ah bene, vedo che è cosi!" e prendendoli a turno in bocca e tra le tette li fece venire tutti e quattro, mentre loro godevano e la riempivano di complimenti, facendosi sborrare in faccia e in bocca come se fosse la cosa piu naturale del mondo.

Questo fu l'evento che mi fece scoprire quanto troia sia mia madre, presto racconterò di altri episodi, nel frattempo se qualcuno ha domande la mia mail ed msn è la seguente

big_bkack_horse@hotmail.it

Al prossimo racconto

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 1357): 7.74 Commenti (73)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10