STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
La zia e la nipotinaSESSO A VOLONTA'Mia moglie e lui 1LA sera prima del colloquioGelato alla panna sul cazzo per la mia pudica puttanella...A SCUOLA DI BRAVA MOGLIETTINA 2 di 4 PREPARAZIONE FISICALa sorella del mio amico è una gran porcaEsperienza giovanile interrazziale
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

UNA NOTTE DA FAVOLA
ciao a tutti sono fabrizio ho 31 anni e sono un massaggiatore di professione.dopo questa piccola premessa vi racconto la mia storia.ero riuscito finalmente a prendermi qualche giorno di ferie,e decisi di passarmeli in un hotel della sicilia, con vista mare,un 4 stelle molto carino,praticamente cio che mi ci voleva x rilassarmi.dopo un giorno che ero in hotel decisi di andare a fare un giro per i dintorni.non immaginerete neanche quante ragazze fighe incontrai in mezzora scarsa,a questo punto,un po eccitato ed un po curioso,decisi di andare in spiaggia.cera pochissima gente che faceva il bagno,ma tantissima gente che prendeva il sole,molte in toples,quel posto mi piaceva da matti.restai altri venti minuti, poi tornai in hotel per il troppo caldo.andai al bar a prendere un aperitivo che mi tirasse un po su,e notai che ad uno dei tavolini cera seduta una ragazza bellissima ,sui 23/25 anni,capelli lunghi fino alla spalla neri e lucidissimi,labbra in carne,fisico mozza fiato anche se non aveva un seno prosperoso.mi accorsi di averla gia vista in spiaggia a prendere il sole.sorseggiando il mio aperitivo la continuai a fissare fino a quando lei se ne accorse,si alzzo evenne verso di me e mi disse "ti piaccio?" rimasi senza parole e ghi....dissi "come prego"... mi rispose "e da un po che mi fissi e perche ti piaccio seriamente o perche sei uno dei soliti maschi che mi vuole solo portare a letto?" inbarazzato ma con la risposta sempre pronta ghi dissi "sietidi con me conoscimi poi giudica" acccetto l invito e cominciammo a parlare del piu e del meno.restai sorpreso quando ghi dissi che facevo il massaggiatore perche lei fece una faccia fra il sorpreso e il contento, dopo poco mi disse saresti disposto a farmi un massaggio?ero seccato perche lavorare anche in ferie non mi andava,ma accettai.la sera andai nella sua camera portandomi ttuttu per il massaggio, mi fece entrare ,e cominciai a preparare la stanza dove lei dormiva per il massaggio con candele,oli caldi e profumati,incensi ecc...appena finii la chiamai e si presento con l accapatoio gli dissi di toglierlo e di stendersi nel letto mentre io mi giravo.fatto cio cominciai a versargli l olio in tutto il corpo e a massagiare e ogni volta che passavo nei glutei emetteva un verso di godimento,allora tentai,restai per un po a massaggiare i glutei e a toccargli il ano,non gli dispiaceva affato a questo punto,la feci girare a pancia suela continuai a massagiare prima i seni,poi la pancia e in fine il ventre,aveva una figa depilata alla brasiliana mi faceva impazzire,ero eccitatissimo ma sempre con molta calma le massagiavo il ventre,fino a quando on cominciai a toccargli in mezzo alle grandi labbra,anche lei era eccitatissima, allora continuai,e ghi misi un dito dentro muovendolo in modo rotatorio poi il secondo e al terzo venne e non ci viste piu, cominci a spogliami tutto e mi comincio a pompare l arnese prima con la mano poi con la bocca ma era un po grande per lei in fatti non riusciva a metterne in bocca neanche meta.pompo e pompo per un bel po fino a quando non mi fece sdraiare sul letto mi venne sopra se lo infilo piano piano per paura di farsi male e poi mi comincio a cavalcare ,era molto brava ,si muoveva in un modo tale che mi stava facendo morire di piacere,cambiammo posizione molto spesso e riusci a metterglielo anche dietro con molta fatica perche aveva il buchino molto stretto.in fine dopo circa 45 min di cavalcata , me lo riprese in bocca e aiutandosi anche con la mano mi fece venire nella sua bocca ,bevendo tutto il succo che ne usciva.eravamo distrutti lei si addormento, io mi fumai una sigaretta ed andai nella mia stanza.il giorno dopo la cercai ma mi dissero che era andata via.

SE CI CREDERETE O NO FA LO STESSO SO SOLO CHE E STATO FANTASTICO

DATEMI DEI COMMENTI SU QUESTA STORIA GRAZIE

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 89): 4.79 Commenti (13)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10