STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Io e la mia compagna di bancoil compleanno di mia moglie Ritala cugina di mia moglieANALISI CON IL BOSSPaul: La sorpresa della ziaappuntamento al cineGrazie ziaRAGAZZA DEL SCUOLA
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Ultimo Trimestre II
Uscì dal motel con una piacevole sensazione addosso e mi accorsi con meraviglia di non provare alcuna colpa nei confronti di mio marito.
Tornando a casa mi fermai a prendergli dei fiori.
Quando fui in casa lo vidi seduto sul letto con la faccia sconvolta, mi chiese dove ero stata, ed io senza indulgiare gli raccontai tutto. Lo vidi piangere all'idea di avermi persa, ma io gli spiegai che ero alla ricerca del piacere fisico mentre lui rimaneva l'amore della mia vita. Vidi che oltre la rabbia crebbe però anche la sua eccitazione e così dopo un primo bacio finimmo a fare l'amore, non sesso, ma l'amore che si fa tra due persone che si amano.
Capì però che il mio viaggio alla ricerca del piacere era solo iniziato.
La settimana seguente andai a scuola a trovare il mio primo amore: Mattia. Lui ora era diventato preside di quella scuola che ci vide scambiarci le prime effusioni. Mattia è diventato proprio un bell'uomo, single e in carriera. Anche con lui fui subito schietta e gli chiesi un incontro di sesso, uno solo. Lui era esterefatto dalle mie parole e mi licenziò dicendomi che dicevo così perchè ero sconvolta da qualcosa e rifiutò. Non passarono un paio di giorni che mi telefonò dicendo che doveva parlarmi. Lo raggiunsi a casa sua. La casa era bella, grande e ben tenuta. Mentre era andato in cucina a prendermi da bere vidi che non aveva fatto nulla per nascondere una nutrita filmografia pornografica. Mi disse che aveva pensato molto alla mia proposta e che se era ancora valida avrebbe voluto guidare lui il gioco. Acconsentì. Mise su un film porno facendo andare al massimo il volume, incurante dei vicini. La pellicola partì e la sua eccitazione non tardò ad arrivare...e neanche la mia. Mi fece alzare e mi mise di fronte a lui, scostò la gonna e fece scendere le mutandine, fermandole all'altezza del ginocchio. Sollevò nuovamente la gonna e si fermò a guardare il mio pelo, poi con una mano cercò il mio piacere, con forza, con veemenza, con passione. Si abbassò i pantaloni lasciandoli pendenti al polpaccio, poi risedutosi, mi voltò di schiena e mi fece sedere su di lui, impalandomi. Iniziò a saltarellare facendo muovere il suo menbro delntro di me. In quel momento mi sono sentita come una delle attrici del film che entrambi stavamo continuando a guardare, e la cosa mi fece provare uno strano brivido di eccitazione.Poco dopo cambiammo posizione: mi fece inginocchiare sul divano con le braccia appoggiate allo schienale e le mutandine fino al polpaccio. Mi slacciò la camicetta e ne fece uscire solo le braccia, lasciandomi ancora indosso il regiseno. Sollevò la gonna sulla mia schiena e poi mi fu subito nuovamete dentro. Mi dava colpi ben assenstati e di tanto in tanto mi toccava il seno. Cominciò a insultarmi ma in quel momento e nel gioco la situazione mi stava eccitando moltissimo. Cambiammo ancora posizione: questa volta mi sfilò via le mutandine, mi sdraiò di schiena sul divano, mi sollevò in alto le gambe e ancora dentro a sbattermi, a chiamarmi troia, maiala, puttana, a incitarmi a godere. Mi chiese di masturbarmi i capezzoli e di tanto in tanto si abbassava su di me per assaporarli. Il suo pene non era maestoso ma lo sapeva usare bene e io a questo punto venni, venni copiosamente così come non credevo che una donna potesse venire. Lui uscì da me, prese in mano le mie mutandine e con una brevissima sega venne anche lui. Poi mi chiese di pulirlo con la bocca e io lo feci, succhiai anche le ultime gocce che non erano riuscite a uscire. Poi ci scambiammo un bacio ricco di umori e sapori e ci dicemmo nuovamente addio.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 30): 4.7 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10