STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
sabato seraLe storie di Gianni ed Anna 1la scatola rossa seconda parteLa prima volra di LauraL'uomo del baral cinema col cognatoDopo l'incontro a 3..un'altra inaspettata avventura..(PERIODO MAGICO)mia madre antonella
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

mia moglie moltolimitata
io sono v.lei a.di 30 e24 saranno questi pochi anni di differenza a farmi pretendere cose molto piccanti ,che lei molto spesso si rifiuta dicendo che sono un porco e che molto probabile finirò per tradirla con la prima che mi capita.appunto gli dico che non voglio assolutamente questo,però lei si deve sforzare di accontentarmi,e a dire la verità è da un po che si sta lanciando,mi propose un sabato di portare la bambina d sua madre cosi avremmo potuto passare una serata diversa,la cosa mi incominciava ad eccitarmi e cosi facemmo una volta soli gli dissi che volevo fossi lei a guidare il gioco visto che ero sempre io il capo di tutto e lei acconsenti,icominciò a dirmi che si era messa un perizoma da sballo e che voleva glielo strappassi con forza,non vi dico il mio cazzo che reazione ebbe lei notandolo mentre guidavo lo caccio fuori ed inizio a passarci la punta della lingua sopra ero stupefatto dal tutto al punto di fermare la macchina e spingendola con tutta la forza la sua bocca sul mio cazzo le venni subito in bocca lei per la prima volta non si sposto e accolse tutto il mio seme,ma senza ingoiarlo,lo sputò poco dopo,d altronte non sarebbe piaciuto neanche a me se lo avesse ingoiato.da li andammo a ballare in un locale tranquillo,tra una ballata e l altra cercai di farla bere un po, perchè volevo preparla per dopo quando gli avreidetto quello che avevo in mente,e cosi fu,,,,usciti dal locale cominciai a infilargli la lingua in bocca per aprire cosi il mio volere,saliti in macchina ci appartammo cominciò lei di nuovo con un magnifico pompino che io subito interruppi perche vlevo si rilassasse strappai cosi il famoso perizoma iniziai a leccargli la fica ma stando attento per non farla venire dopo di che con un ditola penetrai la fica e con l altro il culetto che non a mai voluto darmi era talmente eccitta che prendeva la mia mano e la spingeva contro il suo culo quasi voleva infilarsi dentro tuuto quello che c entrasse a quel punto sborrò come una puttana ma qundo decisi io di penetrarla nel culo si rifiutò allora pensai che la prossima volta prima che lei venga invece del dito ci metterò il mio cazzo cosi vedrò di non soffrire piu con questo pensiero che mi tormenta ciao a tutti alla prossima e rispondetemi

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 32): 3.78 Commenti (4)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10