STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
La collegaioServe un po’ di sana ginnasticaIo amo mia mogliela mia storia di sesso estremo....La prima notte di nozze (1)Una domenica pomeriggioLa mia segretaria
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

mio suocero fa il guardone
Scritta da: pepenero (3)

Ieri sera mio suocero ha voluto che lasciassi aperta la porta mentre mi facevo scopare da mio marito……lui voleva vedere se era vero che il figlio non era soddisfacente.
Appena finita la cena e riassettata la cucina mio marito va in bagno a farsi la doccia mia suocera accusa dal pomeriggio un forte mal di testa dovuto forse alla variabilità del tempo e quindi va velocemente a letto……mio suocero seduto al mio fianco sul divano mentre guardiamo la televisione si massaggia il cazzo e mi dice “voglio vedere come ti scopa mio figlio” “sei matto “ gli dico “se se ne accorge sono guai” lui mi guarda e mi sorride sfiorandomi con una mano un seno “no tesoro tu lascia la porta accostata lui non mi vedrà sicuramente”…..mio marito esce dalla doccia e in accappatoio si affaccia in sala e augura la buona notte “amore tu non vieni? “ mi chiede “ si caro ti raggiungo subito” rispondo lanciando un’occhiata di intesa a mio suocero…..mi alzo dal divano lui allunga una mano sotto la mia gonna mi sfiora appena la figa mi sorride e dice “lascia accostato mi raccomando”.
Mi avvio in camera e entro….mio marito completamente nudo è sul letto…..si stà toccando il cazzo….immagino che abbia iniziato sotto la doccia perché è già i tiro….accosto la porta fingendo di chiuderla….solo le luci sui comodini sono accese…..lui odia la luce forte mentre scopa……mi dice “spogliati mentre mi guardi” io ubbidisco…..sfilo lentamente la gonna e slaccio la camicetta…..il reggiseno contiene a mala pena i mie seni gonfi……i capezzoli si intravedono attraverso il pizzo bianco…..sono dritti e tesi…..attraverso il triangolino del perizoma folti ciuffetti di pelo nero della figa escono non trattenuti dal delicato velo…..lui mi gurda e aumenta il ritmo della mano…..”siediti sul letto” mi dice….mi siedo e attraverso lo specchio dell’armadio vedo mio suocero che ci osserva…..la cosa mi eccita…..comincio a toccarmi…..con due dita mi stringo un capezzolo…..con l’altra mano mi masturbo delicatamente attraverso la stoffa del perizoma…..mio marito mi guarda estasiato…..il suo cazzo è più che pronto…..si avvicina a me mi sdraia sul letto mi apre le cosce mi infila in un solo colpo il cazzo dentro…..guardo mio suocero negli occhi attraverso lo specchio….intuisco la sua eccitazione…..mio marito ansima…..il suo cazzo entra e esce velocemente da me….aumenta il ritmo…..sta per venire…..“scopa troia scopa dai” ….“sto per schizzarti la mia sborra calda dentro la figa” mi dice all’orecchio…..“apri le tue meravigliose cosce da puttana”…..“hai la figa bollente”…..“mi stai facendo impazzire……ho il cazzo come il marmo pronto a sborrarti tutta…….siiiiiiiiiii dai troia fammi venire…………vengoooooooooooo godoooooooooooooooo………siiiiiiiiiiiiiiiiiiii” mi schizza sborra dentro….poche gocce…..esce immediatamente da me…..mi mette il cazzo ormai moscio in bocca per farmelo succhiare…..”si puttana succhialo tutto il tuo cazzone…..assaggia la mia sborra…..lo so che ti piace…..leccalo bene bene troia” io anche in questo caso obbedisco ma non stacco gli occhi da mio suocero che ormai eccitatissimo guarda e si masturba mi eccita da morire sapere che ci sta guardando…..mentre succhio ilo cazzo di mio marito fingo un orgasmo….non vedo l’ora di finirla e pormene andare in bagno a farmi un bel ditalino liberatorio…..magari con l’aiuto di mio suocero…..mio marito finalmente appagato di stacca da me ….appena il tempo di un rapido bacio sulla fronte e si infila sotto le coperte…..quasi immediatamente si addormenta…..come al solito …..solito rituale…..mi alzo mi avvio in bagno con la sua sborra che mi cola lungo le gambe….passo davanti a mio suocero che si è ritirato in corridoio….ha il cazzo in mano….mi segue in bagno…..da dietro mi tocca il culo….mi sfiora con la cappella tesa…..si avvicina al mio orecchio e dice “ora ti faccio godere io tesoro” …..”mio figlio è un cretino” …“sdraiati a terra…..ti voglio leccare tutta…..voglio farti godere da farti impazzire…..mamma che bella figa bagnata che hai….mmmmmmmmmmm……che buon sapore…..” “ma dai “ ribatto io “fammi almeno lavare - tuo figlio mi è venuto dentro - “no non mi interessa - voglio solo farti godere - visto che lui non ne è capace!!!!
Glia apro ancora di più le cosce lui quasi sparisce alla mia vista…..mi lecca magistralmente….ho un primo orgasmo poi un secondo…..fiotti di piacere gli innondano il viso….lui beve avido dalla mia figa….”tesoro sei magnifica….hai un sapore dolcissimo…..hai la figa tutta spalancata sulla mia bocca….. Alzati ora …..voglio scoparti….mia alzo mi giro e mi piego a 90 gradi appoggiandomi alla vasca allargo le cosce….sento il suo cazzo farsi strada dentro di me….è enorme e bollente….mi penetra prima dolcemente poi il ritmo aumenta…..ogni suo colpo mi porta verso il paradiso…..il piacere arriva improvviso e violento….tesoro sto godendo…….anche io - rispondo - abbiamo un orgasmo contemporaneo magnifico…..lui si scarica tutto dentro di me…..mi sento finalmente appagata e felice….lui si scosta da me si avvicina alla doccia e comincia a lavarsi ….io mi siedo sul beidet e mi lavo…..quando abbiamo finito lui mi gurda e mi dice “hai ragione mio figlio è proprio un deficiente non sa cosa si perde a scoparti in quella maniera fredda e scontata…..tu dai molto di più….buona notte tesoro” Buona notte a te rispondo - mi avvio in camere e mi sdraio accanto a mio marito che dorme rumorosamente e beatamente mi addormento anche io!!!!!!

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 62): 7.23 Commenti (5)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10